la libertà parte dal cibo

Archivio Tags

terra

Labirinto Vegetale 2016 – Terracqua! – I tre atti!

  Vista aerea labirinto 2015 Il LABIRINTO VEGETALE è un’opera in 3 atti: SEMINA!, IMMAGINA!, GODI! Rieccoci! Parte la terza edizione del LABIRINTO VEGETALE percorso articolato in un periodo di circa tre mesi che vedrà coinvolte associazioni, scuole e privati cittadini. Il coinvolgimento della scuola a tutti i livelli è  particolarmente corposo quest’anno. Il primo istituto coinvolto è stato il Fanoli, Istituto d’Arte di Cittadella al quale abbiamo illustrato il nostro progetto e abbiamo proposto l’ideazione di un logo che raffiguri il tema dell’anno (l’acqua, terracqua!) e di alcuni disegni progetto  che se scelti costituiranno la tracciatura del LABIRINTO 2016. Ottima risposta degli studenti e ora avremo il nostro bel da fare a scegliere fra tanti bellissimi disegni! Nell’ambito della scuola della terra, prima esperienza didattica di TERRACHIAMA, abbiamo interagito con i piu’ piccini e siamo andati a illustrare loro cos’è il suolo, la coltivazione, le piante, la vita! Ora saranno tutti con noi nella pre-semina speciale dedicata a loro: un centinaio di bimbi tra i 4 e gli 11 anni provenienti dalla media Bellavitis di Bassano, le scuole per l’infanzia e le primarie di Rondò Brenta, Campese e Sant’Eusebio. Con i piccoli agricoltori appuntamento nella mattinata di mercoledì 11 maggio.  Anche con la scuola per geometri Einaudi ci sarà un’importante collaborazione: sarà una classe terza a fare la tracciatura…

Continua la lettura..

E’ partita “La Scuola della Terra”!!!

Ci siamo! Oggi è partita una nuova entusiasmante iniziativa di TerraChiAma! Siamo da sempre convinti che sia giusto proporre e divulgare l’importanza di Madre Terra, il valore sconfinato del terreno fertile, del suolo. E ancor di più siamo convinti che dobbiamo trasmettere il nostro entusiasmo ai piccoli che saranno uomini e donne domani affinchè la loro etica di sostenibilità arrivi dove noi abbiamo sbagliato e diventi in futuro inattaccabile!  Così su richiesta di qualche insegnante e con il sostegno e il patrocinio dell’Assessorato alle politiche giovanili di Bassano del Grappa abbiamo deciso di entrare nelle loro scuole e di parlare con loro di suolo, di cibo, di agricoltura, di acqua, … di vita! Oggi abbiamo cominciato il primo ciclo di incontri “La scuola della Terra” che perdurerà questa e la prossima settimana. Visiteremo la scuola Media Bellavitis, le scuole materne di Sant’Eusebio e di Rondò Brenta e la Scuola Primaria di Campese. Ai bimbi abbiamo portato in classe, sui loro banchi, terra, sassi, semi e … lombrichi! Abbiamo loro fatto delle domande sul significato di ciò che vedevano e toccavano e poi insieme, ognuno con il suo piccolo recipiente biodegradabile abbiamo seminato dalla rucola al mais, dall’orzo all’insalata. Con l’aiuto di video e qualche semplice spiegazione coinvolgiamo un piccolo esercito di bimbi alla ricerca del profumo della terra e del…

Continua la lettura..

FILMAMBIENTE 2016 – Apertura Venerdì 4 Marzo 2016

TERRACHIAMA presenta il nuovo il ciclo FILMAMBIENTE 2016 Quest’anno faremo una profonda riflessione sull’ACQUA. L’acqua non è una risorsa, come molti la chiamano: è la FONTE della vita sulla Terra. Sta silenziosamente diventando la cosa più preziosa, visto che l’uso dissennato e l’appropriazione da parte di noi Umani minaccia la sua integrità e libertà. Saranno tante le novità di quest’anno nella rassegna FILMAMBIENTE: A cominciare dalla scelta di fare base al centro CRE-TA in Via Cà Baroncello, 6 a Cassola (VI) L’ingresso è sempre libero ma è sempre gradito un contributo all’iniziativa Presto riveleremo ulteriori particolari che faranno del progetto di quest’anno un’esplorazione avvincente. La Terra ci chiama a diventare CUSTODI DELL’ACQUA. FILM D’APERTURA in  PRIMA VISIONE             OSPITE IL REGISTA GIULIO SQUARCI Il progetto documentario I CUSTODI DELL’ACQUA  nasce dalla voglia di valorizzare ed evidenziare l‘Acqua come bene collettivo comune.  Con il film si vuole promuovere la filosofia genuina della vita in montagna e il rapporto che le comunità hanno con l‘acqua che scorre libera in tutte le sue forme in Carnia – luogo dove l’acqua è un elemento di unione per molti aspetti, è uno degli elementi centrali dell’amministrazione comunitaria, però, è anche occasione di confitto, legato al controllo e allo sfruttamento della risorsa da cui dipende la vita stessa. Il documentario vuole tenere viva la discussione sull’Acqua, dei suoi…

Continua la lettura..

Che cosa c’è sotto – Mercoledì 2 dicembre ore 20.30 – Bassano del Grappa – Teatro Remondini

Ormai ci siamo! TerraChiAma Vi invita tutti al  convegno dove presenteremo alcuni camei del nostro suolo come potrebbe e dovrebbe essere la nostra terra. Avremo un’ospite di eccellenza che qui Vi presentiamo. Non mancate! Paolo Pileri, nato a Milano nel 1967, si è laureato nel 1992 in ingegneria per la difesa del suolo e la pianificazione territoriale (oggi ingegneria per l’ambiente e il territorio) al Politecnico di Milano. Dal 1995 è docente e ricercatore in Tecnica e pianificazione urbanistica al Politecnico di Milano dove è titolare fin dal 1998 del corso di Ingegneria del Territorio (oggi articolato in Fondamenti di Ingegneria del territorio e Ingegneria del territorio), presso la Facoltà di ingegneria civile, ambientale e territoriale. A questo insegnamento si è aggiunto nel 2001 quello di Pianificazione Territoriale 1. Nella sua carriera didattica ha altresì tenuto i corsi di Analisi e Valutazione Ambientale e di Pianificazione ambientale presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano tra il 2001 e il 2003. Dal 2000 fa parte del collegio di dottorato in Pianificazione urbana territoriale e ambientale, dove tiene il corso di “Indicatori di sostenibilità e processi decisionali”. Ha  insegnato anche all’Università di Parma (Tecnica Urbanistica nel 2006 e Urbanistica nel 2000 e nel 2001) e a quella di Ancona (Tecnica Urbanistica nel 2004 nel 2005). È membro del collegio dei…

Continua la lettura..

1 2
Torna SU