Cena in libertà – 12 Marzo 2016

12779085_1022633544465979_3042855039226305232_o

A tutti coloro che amano la Madre Terra e si sentono abitanti del posto in cui vivono o che vogliono semplicemente passare una piacevole serata in compagnia,

La comunità di Terrachiama vi invita a CENA IN LIBERTA’ per assaporare i cibi squisiti, coltivati nel rispetto della Natura, che ci offre in questa stagione la nostra terra.

Desideriamo condividere i nostri pensieri e progetti e vi invitiamo a partecipare a questa cena vegetariana per sostenerci.

Ci ritroviamo sabato 12 marzo 2016 alle ore 19.45 all’Istituto Graziani ,via Cereria 7 a Bassano del Grappa(VI).

Poichè desideriamo offrire a tutti la possibilità economica di esserci, manteniamo Il costo della cena a 15 euro per gli adulti, 10 euro per i bambini dai 4 ai 12 anni; i più piccoli sono nostri ospiti.

Per partecipare è necessario versare le quote per intero nei punti sotto indicati entro mercoledì 9 marzo o fino ad esaurimento posti disponibili.

NB L’anno scorso la partecipazione è stata travolgente: 302 persone + 42 nello staff. Ringraziamo tantissimo per tanta simpatia dimostrata per i nostri obiettivi.
Quest’anno abbiamo deciso di fissare il numero massimo di coperti a 200 persone (esclusi bambini non paganti e staff), perchè desideriamo che questa esperienza possa svolgersi in un clima intimo e comunicativo. Chiuderemo quindi le iscrizioni al raggiungimento del numero stabilito.

VI ASPETTIAMO !

PRENOTAZIONI: TABACCHERIA BELLO’

Via Angarano 120-Bassano del Grappa

RIFLESSI CENTRO ESTETICO

Viale Toscana 19-Bassano del Grappa

VERDEVIVO AGRICOLTURA BIOLOGICA

Via Capitelvecchio 104-Bassano del Grappa

INFORMAZIONI: 334 8014559
eventi@terrachiama.it
www.terrachiama.it

Cari amanti della diversità della vita e della libertà,
noi abbiamo un sogno: che ogni seme, ogni ape, ogni farfalla, ogni lombrico, ogni goccia d’acqua, ogni persona, ogni bambino siano liberi dalla manipolazione e dal controllo, dalla fame e dalle malattie; che ogni essere vivente possa evolvere e co-evolvere in libertà, benessere e salute.
Per amore delle Leggi della Terra, del rinnovamento della vita in piena libertà e delle leggi della giustizia, è nostro dovere ecologico ed etico disobbedire e resistere alla dittatura sulle sementi, all’acaparramento dell’acqua, costruendo nelle nostre comunità i luoghi per la Libertà dei Semi, liberi da organismi geneticamente modificati e brevetti.
Con tutto l’amore e la forza, a ognuno di voi, affinchè possiate sviluppare le vostre più alte capacità e liberare le vostre energie creative e collaborative per dare forma, insieme, ad un sistema alimentare che protegga la vita sulla Terra, i nostri piccoli agricoltori, la nostra salute, il nostro futuro
(Vandana Shiva)

Ultime notizie da Attualità

Torna SU