Terrachiama va a scuola

 

foto1

Sabato 28 novembre 2015 il comitato TerraChiAma è stato invitato a tenere una lezione nell’ambito dei laboratori di autogestione del Liceo Scientifico Statale Jacopo Da Ponte di Bassano del Grappa. Il tema propostoci era : Economia.

Sotto la guida di Claudio Bizzotto e Giampaolo Bordignon la lezione è stata ripetuta in due diverse sessioni ed è stata impostata in linea con la necessità di aprire l’interesse verso il tema fondamentale del convegno che si svolgerà la prossima settimana. Titolo della lezione: “Il suolo tra Economia ed ecologia”.

Si ringraziano gli organizzatori, gli studenti che hanno assistito alla lezione e l’istituto per aver permesso questo diverso approccio all’apprendimento.

Allo scopo di consentire a tutti gli studenti di poter accedere ai contruibuti video utilizzati durante la lezione, siamo lieti di pubblicare i link per accedere ai video disponibili in rete.

A tutti una buona visione!

Le presentazioni di TerraChiama:

Il labirinto vegetale 2014
Il labirinto vegetale 2014 slides

I contributi sul suolo:

Let’s Talk About Soil – Italiano

LET’S TALK ABOUT SOIL was produced by designer and animator Uli Henrik Streckenbach for the First Global Soil Week 2012 and the Global Soil Partnership with the support of the Institute for Advanced Sustainability Studies (IASS) — Global Soil Forum, the German Federal Ministry for Economic Cooperation and Development, the Deutsche Gesellschaft für Internationale Zusammenarbeit, the Food and Agriculture Organization of the United Nations and the Deutsche Welle.

ISPRA, il consumo di suolo in Italia

Consumo di suolo, il cemento ha divorato il 20% delle coste italiane. Abbiamo perso una superficie di 500 Kmq sulla fascia costiera, pari a quella dell’intera costa della Sardegna. A rivelarlo è stato il Rapporto ISPRA sul consumo di suolo 2015, presentato a Milano, nel corso del convegno collaterale all’Expo2015 “Recuperiamo Terreno”.

Il Suolo Minacciato – Gru Valley

Con una transizione dissonante rispetto alle musiche e alle immagini dell’Introduzione, viene presentato l’altro volto della Food Valley, quello delle selve di gru che si ergono all’orizzonte, dei campi arati aggrediti dall’espansione urbana ed infrastrutturale, delle visuali stradali occluse da un’interrotta sequenza di capannoni e di cantieri: in altri termini la Gru Valley. Tema principale del blocco sono i camera car e le carrellate di capannoni vuoti e abbandonati, i non luoghi lasciati come relitti dall’alluvione dello sprawl urbano. Quanto illustrato dalle immagini viene descritto e commentato da Luca Mercalli ed Edoardo Salzano e da persone intervistate agli orti sociali di Parma.

Mela terrestre e consumo di suolo  di Paolo Pileri

Sbucciare una mela è un gesto che facciamo tutti i giorni. Con questa metafora la UE ci aiuta a capire quanto il suolo sia una risorsa preziosa e limitata e quanto sia cruciale per produrre il cibo. Il suolo libero va tutelato. Il consumo di suolo va fermato.

2A+P/A, Angelo Grasso, TSPOON – 5 minuti di recupero – 2012

5 minuti di recupero.
Un’occasione per ripensare la crescita urbana

Oggi l’Italia è chiamata ad affrontare una grande sfida: ripensare lo sviluppo e la crescita urbana. Il video indaga attraverso l’analisi e la rielaborazione di dati strategici, il fenomeno del consumo di suolo e le possibili strategie per il suo contenimento.
La ricerca è stata commissionata dal Padiglione Italiano della 13a Mostra Internazionale di Architettura di Venezia ed esposta nella sezione Re-Made in Italy.

SPV – Superstrada Pedemontana Veneta

I lavori per la realizzazione della Superstrada Pedemontana Veneta tra la rotonda di Marostica e il curvone di Cassola visti dall’alto.
Video realizzato con un drone a circa 50 metri di altezza.

 

 

Ultime notizie da Agricoltura

Torna SU