la libertà parte dal cibo

Archivio Categoria

Sovranità alimentare

Romano d’Ezzelino e il consumo di suolo.

Alcune considerazioni sono d’obbligo su un tema che sempre è stato oggetto di attenzione nel nostro gruppo ma che continua a passare inosservato ai più. Naturalmente i più comunemente sono inconsapevoli di quello che sta succedendo poiché il sistema di informazioni che si riferisce alle sorti del proprio paese risulta sempre carente o insufficiente. Emblematico è il caso della mirabolante riqualificazione della frazione di Fellette di Romano d’Ezzelino. Si ha notizia tramite il Gazzettino di Vicenza-Bassano on line (e quindi non fruibile a tutti) in data 15 novembre che la giunta del comune di Romano d’Ezzelino presenterà uno studio progettuale sul futuro dell’area di fronte alla scuola primaria che coinvolge anche il Cimitero, la zona di fronte alla Chiesa e il Campo da Baseball. Il progetto parla di aree verdi, aree commerciali e residenziali (non sono in questo ordine, ma lasciamo correre) e la costruzione di un Auditorium di cui il comune di Romano soffre la mancanza. E qui cominciano le sorprese: in questo articolo TUTTA LA CITTADINANZA è invitata a un’incontro di “Urbanistica partecipata” il 17 novembre 2016.  Una qualsiasi piccola associazione si premura di convocare una banale riunione ordinaria almeno una settimana prima. Lo stravolgimento di un’area che è ancora in parte agricola, non necessita da un’amministrazione, più di 48 ore. Di più, i volantini con la convocazione…

Continua la lettura..

Semina! E’ ora! – Domenica 22 maggio – Parco delle Rogge

Il LABIRINTO VEGETALE è un’opera in 3 atti: SEMINA!, IMMAGINA!, GODI! E’ giunta l’ora della semina. Dopo un divertente prologo ricco di spontaneità dedicato ai bambini, alla scuola, svoltosi l’11 maggio sotto la minaccia della perturbazione in arrivo siamo stati costretti a fermarci perchè la troppa acqua ha reso impraticabile l’area. E ora siamo pronti. La prossima domenica Vi invitiamo tutti a seminare con noi. Quest’anno il Labirinto sarà nello storico Parco Rurale Comprensoriale “Civiltà delle Rogge”, che si estende tra i comuni di Bassano, Rosà e Cartigliano. Tutti insieme  a rigenerare, difendere un suolo a rischio nonostante i vincoli: cavatori , Superstrada Pedemontana Veneta (SPV) e progetti tangenziali cercano di violare l’unico grande polmone verde nella nostra pianura pedemontana Bassanese . E noi insisteremo a seminare, immaginare e godere! Semina I Atto – Domenica 22 maggio 2016 Dopo aver preparato il terreno ci troveremo tutti insieme, associazioni, bambini, volontari, passanti e viandanti a seminare il sorgo sudanese che in poco tempo crescerà fino a 3 metri d’altezza. L’atto puro ricco di simbologie, la semina con il ritmico e lento oscillare della mano che sparge sulla terra i semi. Vi invitiamo a condividere l’antico gesto affinchè tutti possiamo riprendere insieme coscienza della provenienza del cibo, quello vero, del millenario rapporto fra uomo e madre terra, del giusto rapporto di dare/avere che sostiene la vita. Semineremo…

Continua la lettura..

Labirinto Vegetale 2016 – Terracqua! – I tre atti!

  Vista aerea labirinto 2015 Il LABIRINTO VEGETALE è un’opera in 3 atti: SEMINA!, IMMAGINA!, GODI! Rieccoci! Parte la terza edizione del LABIRINTO VEGETALE percorso articolato in un periodo di circa tre mesi che vedrà coinvolte associazioni, scuole e privati cittadini. Il coinvolgimento della scuola a tutti i livelli è  particolarmente corposo quest’anno. Il primo istituto coinvolto è stato il Fanoli, Istituto d’Arte di Cittadella al quale abbiamo illustrato il nostro progetto e abbiamo proposto l’ideazione di un logo che raffiguri il tema dell’anno (l’acqua, terracqua!) e di alcuni disegni progetto  che se scelti costituiranno la tracciatura del LABIRINTO 2016. Ottima risposta degli studenti e ora avremo il nostro bel da fare a scegliere fra tanti bellissimi disegni! Nell’ambito della scuola della terra, prima esperienza didattica di TERRACHIAMA, abbiamo interagito con i piu’ piccini e siamo andati a illustrare loro cos’è il suolo, la coltivazione, le piante, la vita! Ora saranno tutti con noi nella pre-semina speciale dedicata a loro: un centinaio di bimbi tra i 4 e gli 11 anni provenienti dalla media Bellavitis di Bassano, le scuole per l’infanzia e le primarie di Rondò Brenta, Campese e Sant’Eusebio. Con i piccoli agricoltori appuntamento nella mattinata di mercoledì 11 maggio.  Anche con la scuola per geometri Einaudi ci sarà un’importante collaborazione: sarà una classe terza a fare la tracciatura…

Continua la lettura..

Rinnovo dell’approvazione della sostanza attiva glifosato 13 aprile 2016

Risoluzione del Parlamento europeo del 13 aprile 2016 sul progetto di regolamento di esecuzione della Commissione che rinnova l’approvazione della sostanza attiva glifosato a norma del regolamento (CE) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all’immissione sul mercato dei prodotti fitosanitari e che modifica l’allegato del regolamento di esecuzione (UE) n. 540/2011 (D044281/01 – 2016/2624(RSP)) Ci sono importanti novità in ambito della regolamentazione sull’utilizzo del glifosate, considerando che il potere di contrattazione della Monsanto (Round Up) è enorme e che alcuni risultati si raggiungono per gradi. In ogni caso relativamente ai nostri obbiettivi e alle nostre richieste fatte in occasione del labirinto vegetale alle amministrazioni comunali e cioè di prestare attenzione all’utilizzo di prodotti nocivi alla salute nelle aree pubbliche o comunque in zone sensibili di grande passaggio e più in generale di modificare i comportamenti a favore della tutela dell’ambiente, le decisioni della recentissima seduta plenaria del Parlamento europeo sono chiare e aprono la strada a nuove legislazioni. Qui sotto potete trovare il testo integrale della risoluzione, interessante da leggere, un po lunga per i pigri, ma siccome vogliamo che più persone conoscano le novità, sostanzialmente i punti conclusivi e salienti sono: invita la Commissione a rinnovare l’approvazione del glifosato per sette anni; ricorda che, ai sensi del regolamento (CE) n. 1107/2009, la Commissione può revocare l’approvazione…

Continua la lettura..

1 2 3 7
Torna SU