Archivio Categoria

Cibo - pagina 3

Effetti del Glifosate sulla qualità ambientale e gli organismi viventi

Già nel 2007 il Dipartimento difesa per l’ambiente e l’ISPRA pubblicavano un rapporto di una trentina di pagine sugli “Effetti del Glifosate sulla qualita ambientale e gli organismi viventi”. Ecco le conclusioni: I problemi causati dal Glifosate sono ormai evidenti: si tratta di un “esempio da manuale di entropia semiotica esogena” (Samsel & Seneff, 2013a), cioè di rottura dell’omeostasi a causa di tossine ambientali. Vi sono, inoltre, preoccupazioni crescenti per salute, biodiversità e ambiente e per lo sviluppo di resistenza al Roundup da parte delle piante infestanti. Trattandosi di sostanza pericolosa per l’ambiente acquatico, è necessaria evitarne per quanto possibile l’uso in ambiti (compresi margini stradali o ferroviari) interessati da corridoi ecologici (ad es. aree ripariali, bordi dei coltivi e fossi, ecc.) o da corpi idrici e in presenza di habitat agricoli caratterizzati da colture non intensive (agricoltura biologica, biodinamica ed aree agricole ad alto valore naturalistico). Ne va invece assolutamente proibito l’uso all’interno di aree naturali protette (Rete Natura 2000, Parchi e Riserve nazionali e regionali, Zone Ramsar, ecc.), dove dovrebbe essere sempre scoraggiato l’uso degli erbicidi per il controllo della vegetazione, in quanto hanno effetti diretti sulla biodiversità e sulla qualità dell’ambiente. Secondo quanto previsto nel documento di orientamento “Misure di mitigazione del rischio per la riduzione della contaminazione dei corpi idrici superficiali da deriva e ruscellamento”, elaborato…

Continua la lettura..

Cosa c’è nei sentieri di TerraChiAma?

E’ un disegno! E’un seme che germoglia! E’ un percorso, un tracciato! E’ il LABIRINTO! E per la seconda volta la foresta di sudangrass vagabonda amica delle terre che la ospitano è stata percorsa da tante tante persone brulicanti tra le anse del sentiero e le radure piene di vita, musica, arte, spettacolo, meditazione e amore per la terra. Ancora una volta TERRACHIAMA ha portato a compimento l’installazione artistica espressione di quel “facciamo pace con la terra” che a chiunque si avvicina a noi proponiamo con serenità e motivazione. E’ stato il giorno in cui abbiamo chiesto alle istituzioni conto del loro Patrocinio alla manifestazione chiedendo di dimostrare il loro impegno a tutela del suolo, del verde, della salute pubblica. Abbiamo presentato loro il documento che qui riportiamo: “La Carta della Terra è il prodotto di un dialogo decennale, mondiale, interculturale su obiettivi e valori comuni. Il progetto della Carta della Terra iniziò nell’ambito delle Nazioni Unite, ma venne portato avanti e completato da un’iniziativa della società civile. La Carta della Terra venne finalizzata e quindi lanciata come “Carta” nel 2000 dalla Commissione della Carta della Terra, un organismo internazionale indipendente. L’iniziativa rappresenta un grande sforzo volontario della società civile. I partecipanti includono istituzioni internazionali, governi nazionali e loro agenzie, università, organizzazioni non governative e comunità, governi locali, gruppi religiosi,…

Continua la lettura..

Labirinto Vegetale – TerraChiAma 2.0

Vi aspettiamo tutti Domani 26 luglio 2015 per il grande evento del Labirinto Vegetale! Ecco chi e cosa c’è nel labirinto! Magliette TERRACHIAMA – expo progetti labirinto ARTE VISIVA – Manuela Simoncelli, Monica Marangon RISTORO – anguriara, meonara e beveraggi LABORATORIO e ARCALUNA di Vittorio Riondato 3LABORATORIO pasta madre per bambini Nutrire Significa Educare RISTOPIZZA sorpresa – GAS delle Rogge Palingenesi (fotografia) – Fabio Zonta TAI CHI dalle 9.00 alle 10.00 – Giovanni LABORATORIO TAM TAM con Cefalo ARTE VISIVA – Andrea Bizzotto, Juri Bizzotto, Istituto d’arte Fanoli di Cittadella Adotta un terrazzamento (Valstagna) Equo e Solidale (gruppo Rosà) API – Giuseppe e Paolo LABORATORIO percorso sensoriale – Oasi S. Daniele LABORATORIO telaio – Silvia orto in bottiglia – Giulia orto sinergico – Cuore Verde e Agrincolti Coltivar Condividendo RISTORO – Sala del thè – Ostello don Cremona LABORATORIO argilla – Roberta LABORATORIO asinelli – Massimo campane tibetane – bagno di suoni – Elena e Gigi ARTE – Performance – Alberto Salvetti 1LABORATORIO ingioco – Denis, Devis e Valentina AULA MAGNA: YOGA – Peter MUSICA – Nadir (contrabbasso), Sofia (piano), Juri (violoncello) Granaio Club Incredible Machine PIC NIC in condivisione CARTA DELLA TERRA TerraChiAma incontra i Comuni vicini. MUSICA – Les Fleurs du mal Terabona TEATRO – «ciò che non può morire mai» – Claster MUSICA – Teda Tocar -Night…

Continua la lettura..

E’ nato il LABIRINTO! TerraChiAma Atto III

E’ nato! Il secondo atto si è concluso! La fase del progetto TerraChiAma 2.0 – IMMAGINA! – è stata completata con entusiasmo e passione dai numerosi amici che hanno concorso all’ideazione e realizzazione del grande labirinto che ospiterà la festa finale. Molti di Voi hanno con grande soddisfazione e divertimento, mandato idee, disegni, schizzi, progetti di quello che avrebbe poi dovuto essere tracciato sulla distesa di sudan grass che abbiamo seminato tre settimane fa. Le idee più disparate, con simbolismi e riferimenti al suolo vivente, alla pace, allo spirito di comunione e ospitalità che ci contraddistingue e ci lega, facendo pace con Lei, Madre Terra. La scelta non è stata facile, ma nemmeno casuale. Serviva un disegno che rendesse il significato che diamo a questo nostro progetto, occorreva che fosse tecnicamente realizzabile, per quanto complicato, e che alla fine, tracciato nel sudan grass che cresce a vista d’occhio, visto dall’alto fosse ben riconoscibile. Un grande GRAZIE a tutti coloro che hanno contribuito a questa gara di fantasia e immaginazione: la scelta è caduta sul disegno di Juri. Si tratta di un seme che esplode lasciando spazio all’energia del germoglio che si espande vigoroso. Ed un manipolo di eroici disegnatori ha realizzato il LABIRINTO! E’ nato, sotto la guida dell’autore del disegno e dell’architetto Gianpaolo, il tracciato che si snoda nella…

Continua la lettura..

1 2 3 4 5
Torna SU